Gemellaggio con il paese finlandese di Jalasjarvi

Immagine
Tra gli avvenimenti che negli ultimi anni hanno movimentato gli scambi del Comune di Baragiano è stato l'incontro degli amministratori e dei cittadini con le genti della Finlandia.

Periodicamente gruppi di finlandesi visitano il borgo antico.
Queste visite sono iniziate nel 1988 per opera della signora Ursula Saarikeski che ha sposato un baragianese, tuttora proseguono.

Gli ospiti rimangono affascinati dalla bellezza del luogo e soprattutto dal panorama che si gode in località belvedere.

Tenutosi dal 13 al 16 agosto il congresso “ il nord Europa incontra il sud Europa”, progetto di gemellaggio internazionale.

Da ricordare che Baragiano è gemellato con il paese finlandese di Jalasjarvi .

La sera del 16 agosto 2003 con una tavola rotonda in piazza S.Rocco è stato firmato il protocollo di intesa fra il sindaco di Baragiano Giuseppe Galizia e il presidente del consiglio di Jalasjarvi Pekka Mannila che prevede scambi culturali, commerciali, scambi di visite e soggiorni di cittadini e studenti fra le due comunità.
Dopo la firma sul protocollo c’è stato lo scambio delle chiavi fra i sindaci delle due comunità.
Tutti i finlandesi che hanno visitato il paese hanno partecipato in chiesa alla preghiera ecumenica, con esecuzione degli inni nazionali delle rispettive nazioni, a detta dei finalndesi è il momento più importante e significativo delle giornate trascorse in Italia.