Festa di Sant'Antonio

Si celebra il 13 giugno ed è preceduta da una tredicina alla quale prendono parte in chiesa i fedeli.
Viene celebrata una Messa solenne e dopo la statua del Santo , in processione , passa per le vie del paese e al suo seguito vengono recitate delle preghiere.
Nell’archivio parrocchiale di Baragiano nella Tabella del 1 settembre 1677 , redatta dall’arciprete Angelo Antonio Braico “ per futura memoria “ , viene trascritto l’atto redatto dal notaio Giovanni Geronimo Matone di Bella nel quale apprendiamo che il 13 gennaio 1540 per lo svolgimento di questa festa vengono stanziati ducati 8.50. Il nome anagrafico del Santo è Fernando De Bulloes y Taveira de Azevedo , nacque a Lisbona verso il 1195. Morì il 13 giugno 1231 e fu canonizzato nella Pentecoste del 1532. Papa Pio XII nel 1946 lo dichiarò dottore della Chiesa con l’appellativo di “ Doctor Evangelicus “. E’ il patrono degli orfani , dei prigionieri e delle reclute .