Canile

Immagine
Nell’anno 1998 con l’entrata in vigore della legge sul randagismo, il comune di Baragiano capofila insieme ai comuni di Muro Lucano, Bella, Castelgrande, Picerno, si rendono promotori della costruzione di un canile consortile.

Il comune di Baragiano affida la gestione all’associazione A.R.C.A. ( Associazione Recupero Cani Abbandonati ). L’associazione inizia il volontariato sul randagismo iniziando il lavoro nei paesi consorziati arrivando presto al numero stabilito, constatando che il randagismo non diminuiva l’associazione si è resa promotrice con i comuni proponendo un’ordinanza sindacale che facendo una forzatura alla legge regionale sul randagismo, ha lo scopo di sterilizzare tutte le cagne presenti sul territorio curandone poi la reimmissione in modo da attenuare le nascite.



Nel corso degli anni si è constatato che nei paesi consorziati il fenomeno è diminuito. Tutto questo è stato fatto in collaborazione con la A.S.L. sia presso la struttura del canile che è fornita di un ambulatorio accessibile a tutti a titolo gratuito per ciò che concerne la sterilizzazione e la tatuazione per l’iscrizione all’anagrafe canina, sia presso le strutture mobili del Servizio Veterinario della A. S. L. Inoltre l’associazione su chiamate urgenti di paesi non consorziati si fa carico dell’ospitalità e delle cure di un numero di cani abbandonati non avendo da parte di questi nessun supporto.

Secondo l’associazione il canile non deve essere solo un luogo di degenza permanente per animali ma deve essere anche promotore di attività. La stessa associazione ha iniziato un progetto di “ Pet Therapy “, una terapia alternativa che prevede l’utilizzo di cani o di altri animali in alcune patologie, con la cooperativa Betania di Potenza che gestisce un centro diurno che si occupa di persone con problemi di handicap.

I nostri amici a quattro zampe vi aspettano per essere adottati .

Per contatti chiamare al numero 3282235766